Febbraio, tour de force Catania: tante sfide ravvicinate

Ben 7 partite in 25 giorni e sfide ravvicinate, anche a distanza di tre giorni. Saranno 4 le gare in trasferta, tre i match casalinghi

Scritto da Davide Campagiorni  | 

Dopo i tradizionali giorni della Merla, gli ultimi del mese di Gennaio e notoriamente i più freddi dell'anno, il Febbraio alle porte del Catania si presenta infuocato. Sul fronte extracampo il bando d'asta per la salvezza del titolo sportivo entrerà nel vivo con il termine ultimo per le offerte finali. In campo invece il Catania avrà di fronte un vero e prorprio "tour de force".

Ben 7 partite in 25 giorni e sfide ravvicinate, anche a distanza di tre giorni. Saranno 4 le gare in trasferta, rispettivamente contro Fidelis Andria, Turris, Juve Stabia e Avellino. Tre i match casalinghi tra le mura del "Massimino", Az Picerno prima e le gare consecutive contro Virtus Francavilla e Paganese.

La squadra di Baldini dovrà provare a seguire la scia intrapresa contro il Bari dal punto di vista delle idee di gioco e del vigore atletico in campo per fare punti e dare le chiavi della categoria all'eventuale acquirente che dovrà poi proseguire il percorso legato al salvataggio del titolo sportivo rossazzurro, percorso legato a stretto giro al mantenimento della serie C.