Focus Mercato: arriva dicembre, cosa succederà?

L’uno Dicembre si riapre il mercato della Serie D. Data voluta dalla Lega Nazionale Dilettanti per consegnare nuova linfa alle squadre con la riapertura delle liste suppletive.

Ciò vuol dire che tutte le società facente parte un campionato dilettantistico potranno aggregare in rosa uno o più elementi o al contrario di fatto eliminarli.

Anche in casa Catania, nonostante il primato e soprattutto il +13 dalla seconda porta riflessioni sull'organico soprattutto nel comparto under visti i tanti infortunii.

Porte girevoli, insomma, soprattutto per Gennaro Scognamiglio:  purtroppo il giocatore ad inizio stagione ha rimediato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e gioco forza ormai non rientra più nei piani tecnici. Quindi urge ricoprire ruolo e anagrafica.

Secondo dubbio mercato la fantasia relegata in panchina di Giuseppe Giovinco: il giocatore vuole restare a Catania come ha confermato anche in diretta a Catanista Il Talk, ma ad oggi pochissimi minuti per colui che doveva essere uno dei giocatori che per estro e fantasia dovevano esaltare la formazione rossazzurra. Il 4-3-3 longa tagliato un po' fuori e per ora poco spazio per lui. È anche vero che le decisioni vanno prese adesso e il tempo è ridotto (due settimane o poco più)

 Pedicone e Litteri tra nuovi arrivi e ritorni dall'infortunio potrebbero essere già acquisti in casa, con riflessioni su Lubishtani, classe 2004.

 Stessi profili sempre in possibile uscita come quelli del centrocampista Alessandro Russotto o di Chinnici in attesa di valutazione dopo i prolungati stop.

In entrata? Ancora non ci giungono notizie di terreni sondati, possiamo solo che ipotizzare i profili ricercati, quali per esempio un 2004 “il cosiddetto under” da poter inserire in difesa o in avanti.