Mercato Catania, il resoconto delle trattative di oggi

Il resoconto in pillole della giornata di mercato del Catania, al lavoro per consegnare a Baldini elementi per rinforzare la rosa: ecco quanto raccontato dalla nostra redazione. IN ARRIVO DUE ESTERNI - Secondo quanto raccolto dalla redazione di Catanista, il club etneo nelle ultime ore ha accelerato per Tommaso Ceccarelli, ala classe '92 fino alla passata stagione alla Feralpisalò (con cui ha totalizzato 106 presenze, con 19 reti): si attendono sviluppi, ma le prossime ore potrebbero essere decisive. Stesso discorso per Simone Russini, altro esterno alto, classe '96, anche lui svincolato dopo l'esperienza al Cesena. In questo modo, il Catania coprirebbe entrambi gli esterni, da alternare ad Andrea Russotto e Antonio Piccolo. SPAZIO AI GIOVANI - Si è sempre detto che sarà un mercato con una forte impronta giovanile, quello operato dall'area sportiva rossazzurra: in questo senso, piace molto Edoardo Bove, centrocampista classe 2002 della Roma, con cui ha esordito in Serie A, nella gara contro il Crotone lo scorso maggio. Sotto la lente d'ingrandimento anche un attaccante della Primavera giallorossa, ma bisognerà attendere le valutazioni di José Mourinho. TRA IPOTESI E CESSIONI - Il centrocampo  del Catania è senza dubbio uno dei reparti che verranno rinforzati durante il mercato: si riaccende l'ipotesi Marco Moscati, che lo scorso anno ha vinto il campionato con il Perugia. Per adesso, comunque, l'affare recita il verbo della cautela. Piace, invece, un difensore straniero per la difesa: in uscita, oltre a Sales, Giosa e Gatto, potrebbe esserci anche Jacopo Dall'Oglio, uno dei più positivi nell'ultima parte di stagione con Baldini in panchina, ma ricercato da diversi club.