Serie D iscritte 168 squadre. Giarre in bilico e Catania pronto all'iter con la Figc

Covisoc al lavoro per testare la forza e la stabilità dei club

Sono 168 le squadre in D che hanno ricevuto l'ok per la partecipazione al prossimo campionato.

Procedura di iscrizione terminata e adesso spazio ai controlli della Covisoc. Per il Catania invece dopo la costituzione della società Catania SSD adesso via all'iter che lo porterà davanti alla Figc che successivamente aprirà le porte, dopo i necessari controlli, alla Serie D per i rossazzurri.

Delta Porto Tolle, Lornano Badesse e Rieti sono fuori mentre attenzione al Giarre dopo Mancini lascia tutti col fiato sospeso con le solite incertezze e giocatori non pagati. Tutti gli altri club adesso passeranno ora all’esame della Co.Vi.So.D. che comunicherà l’esito dell’istruttoria entro giovedì 21 luglio. 

La decisione finale sull’ammissione al campionato verrà assunta dal Consiglio Direttivo della LND il quale potrà escludere le società che, a seguito di accertamento, si siano rese responsabili della presentazione di documentazione amministrativa falsa e/o mendace e di contro andare a valutare come nel caso del Catania insieme alla Figc l'immissione al girone di competenza per la partenza in Serie D.