Nesima: ecco alcuni dettagli del possibile progetto di Pelligra

Nesima

Negli scorsi giorni abbiamo parlato della situazione relativa a Nesima e al possibile trasferimento della prima squadra che dovrebbe avvenire non prima del gennaio del 2023, sicuramente dopo il bando per l'esternalizzazione dell'impianto. Oggi cerchiamo di fornirvi ulteriori dettagli sul progetto di Rosario Pelligra che darebbe ulteriore lustro ad un campo che negli scorsi anni era piombato nel dimenticatoio. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione l'idea sarebbe quella di creare una palestra in uno spazio di cento metri quadrati dietro una porta del campo regolamentare, campo che verrà ulteriormente sistemato, soprattutto per quanto riguarda gli spalti. Un ulteriore intervento riguarderebbe poi la creazione di uffici che dovrebbero collocarsi sotto la tribuna, mentre un ragionamento diverso riguarda la possibile creazione di altri campi. In questo momento quest'opzione non sarebbe percorribile, ma si dovranno attendere altri 5/6 mesi per avere la concessione per poterli creare e riqualificare ulteriormente il quartiere. 

ESTERNO IMPIANTO DI NESIMA

L'idea di base è questa, ma inevitabilmente, come detto, sarà necessario attendere il bando per l'esternalizzazione (il 14 novembre è la data ultima per presentare le istanze) ed in caso di successo di Pelligra, comunque, le ulteriori concessioni. Attenzione poi perchè da quanto raccolto non ci sarebbe solamente Nesima nei piani di investimento di Pelligra che starebbe valutando diversi terreni dove intervenire idee incentrate sullo sport e non solo

ESTERNO IMPIANTO NESIMA