Catania: ad oggi 17 elementi in rosa

Dopo il confronto di ieri pomeriggio con la dirigenza, Maurizio Pellegrino si rimbocca le maniche in vista della prossima stagione, pensando alla costruzione di un Catania che deve ripartire da quanto di buono offerto sotto la guida Baldini. Il tecnico toscano potrebbe essere il primo tassello, ma bisognerà fare i conti con una rosa che ha già perso diversi elementi. Sei, infatti, sono i giocatori che erano arrivati in prestito e che adesso sono tornati alla base: Confente e Santurro, Golfo, Volpe e Tonucci  Di Piazza. Se per i primi cinque sembrano remote le ipotesi di vederli nuovamente in rossazzurro (su Tonucci c'era Tonucci un'opzione per il riscatto non esercitata), diverso è il discorso per Di Piazza poichè il suo agente, Giovanni Tateo, ai microfoni di Itasportpress ha dichiarato che "Matteo sarebbe contento anche di rimanere un altro anno. Catania è una piazza importante ma non dipende da lui visto che appartiene al Catanzaro con un contratto che scadrà nel 2022. Se il Catania risolve i problemi societari si potrebbe parlare e cercare l'intesa per rimanere, diversamente ci rimetteremo alle decisioni che vorrà prendere il Catanzaro". Attenzione poi agli svincolati. Manneh, Martinez, Izco e Welbeck sono attualmente liberi da vincolo contrattuale, ma nonostante ciò potrebbero strizzare ancora l'occhio al Catania. Soprattutto Welbeck è al centro del dibattito della piazza, visto che molti tifosi vorrebbero la sua riconferma, ed il ragazzo ha aspettato il Catania per capire l'esito della problematica legata all'iscrizione. Le sensazioni sono positive. Tra i rientranti, poi, ci sono Mario Noce ed Alessandro Gatto, quest'ultimo non ha impressionato nella parentesi di Cava e adesso sarà oggetto di valutazione da parte della dirigenza etnea. Insomma tanti cambiamenti ed un organico. ad oggi composto da 17 elementi che necessita immediatamente di una riassestamento e di innesti che possano essere utili alla causa, considerando però anche gli obiettivi ed il budget che verrà messo a disposizione.