Forchignone: "obiettivo personale la doppia cifra. Emozione indescrivibile"

Scritto da Stefano Auteri  | 

Ecco le parole di Michele Forchignone dopo la vittoria con la Vibonese:

“Segnare è stata un’emozione fortissima. Ci ho provato due volte ma non è andata, alla terza è stata un'esplosione di gioia. A livello personale il mio obiettivo è la doppia cifra, ma ovviamente viene dopo l'obiettivo di gruppo. Gli Over danno una grande mano a noi giovani e i loro consigli ci fanno crescere tanto”

“Se iniziamo a migliorare dagli errori gestiamo la partita meglio. Non mi aspettavo questo calore onestamente ma mi sono reso conto già la scorsa gara e oggi con il gol lo comprendo ancora di più. Non ho mai provato qualcosa del genere e vorrei farlo ancora per un pò. Il giocatore a cui mi ispiro? Mi piaceva Coutinho ai tempi dell'Inter”