Intensità e voglia in quel di Ragalna. Russotto presente, differenziato per Chiarella

Ritmi intensi e allenamento “forte” da parte di un Catania voglioso di dimostrare tanto dopo la prestazione di domenica, vittoriosa ma non così convincente come altre. Mister Ferraro ha provato con costanza Castellini in versione centrale, prima accanto a Somma, poi a Lorenzini ma non è detto che sia un indizio, così come l'attenzione nei confronti di Jefferson che potrebbe anche  partire dal primo minuto. 

Buone notizie dall'infermeria visto che Alessandro Russotto ha svolto l'intera seduta con il gruppo, mentre per Chiarella solamente differenziato