Catania: mercato e società: da domani si preme sull'acceleratore

Grella, Carra, Scibilia e Laneri al lavoro su più fronti

Domani si apre il mese d'agosto e sarà il mese del nuovo Catania per mille motivi. Primo capitolo l'ok della Figc e l'apertura al Girone I della Serie D da parte della LND. Tre giorni per completare il versamento di 750 Mila euro e ricevere il Si definitivo. 

Poi pronti per la campagna abbonamenti con il direttore Carra che dopo aver chiuso Erreà vuole una grande risposta dai tifosi rossazzurri.

Domani sarà il giorno anche del nuovo allenatore con la firma e annuncio di Ferraro.

Settimana che porterà al comunicato relativo all'inizio del ritiro prevista la partenza tra il 3 o 4 agosto con il campo di Ragalna quartier generale 

In totale riservatezza da martedì scatteranno le visite mediche per quei giocatori già bloccati e pronti a depositare la firma sul nuovo Catania dopo l'ok della federazione. Laneri ha bloccato molti giocatori e taccuino pieno con i difensori centrali Ferrara e Maltese, i centrocampisti Lodi, Rizzo, Palermo e Rosaia e l'attaccante Russotto. In attesa di conferme i molti under che saranno incastonati o altri top di categoria come Rapisarda, Giovinco e Pannitteri e la curiosità per sapere chi sarà il frontman offensivo, il centravanti pronto a regalare gioie ai tifosi rossazzurri.