Greco alla corte di Baldini, duttilità e inserimenti: la scheda

Jean Freddi Pascal Greco arriva al Catania in prestito dal Pordenone. Carta d'identità giovane, sulla falsa riga del resto della squadra allestita in questa sessione di mercato dai rossazzurri. Classe 2001, il giovane cresciuto nelle giovanili della Roma fa della duttilità tattica il suo cavallo di battaglia. E ha già masticato gli schemi di Baldini in passato. CARRIERA. Sono 73 le presenze nel campionato Primavera, 28 le presenze gli ordini di Baldini con la Roma Under 17. Ha giocato anche una finale scudetto con i Giovanissimi e militato nelle giovanili del Torino dal 2019 al 2021. Sono 12 le reti complessive nelle varie esperienze con le maglie di Roma e Torino nei campionati primavera. Tante le chiamate anche in nazionale, prima con l'under 17 e poi under 19. POSIZIONE IN CAMPO. Mezzala pura con gamba e tiro della media distanza, ma soprattutto inserimenti senza palla e bravo a buttarsi negli spazi. Nelle sue esperienze passate è stato impiegato anche come laterale di difesa a sinistra, all'occorrenza in fasi di emergenza ha giostrato anche da trequartista. Anche duttile insomma dal punto di vista tattico, in generale un giocatore tecnico, tatticamente potrebbe ancora crescere e migliorare, ma ha nelle corde ottime doti di inserimento. Nell'esperienza con Baldini all'under 17 della Roma ha messo a referto 5 reti