Ferraro: "contento dei complimenti, non è facile fare le scelte e motivare sempre. De Luca e Giovinco sono dei titolari"

Giovanni Ferraro

Ecco le parole di mister Ferraro al termine della vittoria del Catania contro il San Luca:

“tenevamo a ottenere una vittoria in trasferta e penso che nella testa dei calciatori ci saranno ulteriori certezze. Era un campo difficile, faccio i complimenti a tutti, a chi ha segnato e alla squadra in generale. Oggi non è stata forse la migliore prestazione ma era importante consolidare la classifica. Vitale è un giocatore importante per l'economia del Catania, è un Under che può fare benissimo. Mi è dispiaciuto lasciare fuori Palermo che secondo me farà bene anche nei prossimi anni a Catania, ma le scelte legate agli Under sono inevitabili”

“L'unica partita persa fuori casa è stata senza i tifosi, non è un caso. De Luca e Giovinco sono dei titolari, e sono dei giocatori importanti anche quando entrano se non giocano dal primo. Bisogna essere funzionali al progetto del Catania, sono tutti titolari anche se siedono in panchina. Il 4-4-1-1 del finale è stata una scelta tattica, di Under e quindi ho messo Boccia largo a centrocampo. C'è un lavoro importante nel cercare di fare le scelte, di motivare tutti; sembra tutto facile, ma non è così. La sosta ci ha fatto bene perchè abbiamo ricompattato a livello fisico e mentale tutto il gruppo. Nelle prime 10 partite abbiamo fatto grandissime vittorie, era importante ripartire anche nel 2023 con successi”