Futuro in bilico: SIGI potrebbe chiedere aiuto alla città

Bisogna, in qualche modo, tirare una linea ed essere il più chiari possibile: la situazione relativa al salvataggio della matricola 11700 del Calcio Catania 1946 è talmente complicata da essere definibile quasi come un "un punto di non ritorno". Secondo le ultime raccolte dalla redazione di Catanista, potrebbero esserci grosse problematiche relative alla ricapitalizzazione, passaggio fondamentale e obbligato che la SIGI deve sostenere per iscrivere la squadra al prossimo campionato: la proprietà del Catania potrebbe, già nelle prossime ore, chiedere addirittura aiuto alla piazza catanese con la formula dell'azionariato diffuso, ma a undici giorni al 28 giugno, termine perentorio per l'iscrizione, sembra un'impresa. Si tratta di un miracolo, l'ennesimo, che per essere compiuto ha bisogno di un aiuto importante da parte di tutta la piazza, tifosi e non. Si attendono comunicazioni ufficiali in merito.