Il Sindaco Bonaccorsi: "accelereremo per il bando. No a surrogati"

Ai microfoni di Telecolor è intervenuto il Sindaco facente funzioni, Roberto Bonaccorsi, che ha così commentato il possibile bando per il titolo sportivo:

“Potremmo arrivare al bando con una maggiore serenità per potere dare poi a chi deve programmare una stagione sportiva il tempo per farlo. Tempistiche? Forse possiamo organizzare tutto con una tempistica più favorevole per programmare in maniera seria l’attività sportiva. Non so se lo faremo in settimana, ma andremo in giunta per deliberare l’iniziativa di richiedere alla FIGC la possibilità d’iscrivere la squadra alla Serie D per poi ricevere il mandato dalla giunta ed inoltrare la richiesta alla FIGC entro la settimana successiva”

"Nessuno si sogna il trasferimento del titolo da altre piazze, assolutamente. Sono storie che abbiamo vissuto nel 1993, evitiamo di copiare modelli nefasti per la città di Catania. Dobbiamo partire rivolgendo uno sguardo verso il futuro con una società che nasca in città e difenda i colori della stessa. Oggi la responsabilità appartiene a noi, non ci sottrarremo ad alcuna responsabilità ed in tempi celerissimi metteremo in atto la procedura“