Nuovo bando con gara eventuale. Ecco i dettagli e le differenze in vista di giorno 15

Il 15 marzo il nuovo tentativo di vendere il ramo sportivo del Catania

Il Tribunale di Catania ha reso pubblico quest'oggi un nuovo bando per quanto riguarda l’acquisto del ramo di azienda calcistico della società fallita, Calcio Catania s.p.a. La data della per presentare offerte irrevocabili di acquisto è il 15 marzo con le proposte che potranno essere presentate fino alle ore 14 con i medesimi requisiti relativi a società offerente costituita, cauzione e richiesta di affiliazione alla Federazione. Ciò che per adesso non è previsto è la dinamica relativa a un'eventuale pluralità di offerte poichè, qualora dovessero essere presenti più proposte di acquisto, sarà indetta una gara tra gli offerenti che si svolgerà secondo le regole che verranno comunicate agli interessati, a mezzo pec, dalla Curatela.

Il Tribunale precisa poi di aver ricevuto la manifestazione di interesse da parte della società F.C. Catania 1946 s.r.l., con la quale quest'ultima ha dichiarato la disponibilità a formulare un’offerta irrevocabile di acquisto al prezzo di € 500.000,00  e nel rispetto delle condizioni e dei requisiti fissati nel precedente avviso di vendita.