Processo a Pogliese: si va verso il rinvio

Il 9 giugno è attesa la prima udienza del processo d'Appello, ma è probabile il rinvio di almeno 30 giorni

Pogliese

La città di Catania attende notizie in vista del 18 giugno, e se per adesso ancora non si può parlare di imprenditori già candidatisi, l'unica notizia arriva dal Comune o più precisamente dal processo per la vicenda “Spese pazze all'Ars”. Il 9 giugno è attesa la prima udienza del processo di Appello a Salvo Pogliese al Tribunale di Palermo, ma secondo quanto anticipato da Meridionews, l'udienza verrà riaggiornata per un difetto di notifica dell'Atto di Appello da parte all'imputato.

Un rinvio che dovrebbe essere almeno di 30 giorni, ma che potrebbe prolungarsi anche oltre l'estate. Tutto ciò dovrebbe bloccare la scelta di dimissioni da parte di Pogliese, lasciando l'amministrazione in essere al lavoro per la scelta della migliore manifestazione d'interesse possibile. Insomma non dovrebbero arrivare scossoni e dunque la palla rimane sempre a Bonaccorsi, in attesa dei protagonisti principali, cioè i gruppi imprenditoriali che vorranno investire a Catania.