Bethers: "Vogliamo festeggiare. Al rigore di Lodi contro il Cittanova..."

Scritto da Marco Massimino Cocuzza  | 
Bethers

Al termine della seduta pomeridiana di allenamento a Ragalna, il portiere rossazzurro Klavs Bethers ha parlato di sé stesso e del momento che sta vivendo insieme ai suoi compagni:

"Sto bene, sappiamo che manca un ultimo passo per vincere questo campionato e raggiungere l'obiettivo. La partita con il Canicattì la stiamo preparando come sempre, al massimo. Come la sto vivendo? Se vinceremo vedrete un Bethers diverso. Mi trovo molto bene con Vitale, siamo sempre insieme, e con Alessandro Russotto. Per il futuro spero di rimanere qua a Catania, sono qua in prestito, quindi vediamo. 

Qui sono maturato molto, in una piazza così importante non può che essere così, e sono migliorato anche tecnicamente e tatticamente. Domenica nell'esultanza per il rigore di Lodi mi sono abbracciato con il preparatore Tomei, un momento che porterò sempre nel mio cuore. 

Mi ispiro a modelli come Ter Stegen e Sommer del Bayern Monaco, uscire spesso dalla porta giocando la palla con i piedi insieme alla squadra".