Caffo (Pres. Vibonese): "Catania? Mai dire mai. Errore sull'iscrizione al campionato"

Presidente Caffo

Il presidente della Vibonese, Pippo Caffo, è intervenuto ai microfoni di Itasportpress, lasciando aperto uno spiraglio al suo possibile interessamento al Catania in Serie D. Ecco le sue considerazioni:

“In Serie D il Catania deve rimanerci un solo anno come hanno fatto Bari, Palermo, Parma e Venezia. Possibile interessamento? Mai dire mai. Ci penserò bene… Io sono impegnato con la Vibonese e non è facile lasciare la squadra”

“Non credo che il torneo di C non sia regolare. Bisogna rispettare le regole e il Catania non doveva essere scritto al campionato per il peso enorme del debito. Hanno fatto la colletta fra i tifosi, quindi non si doveva andare avanti con l'iscrizione. Per partecipare al campionato di Serie C servono tanti soldi e la prossima stagione ci saranno tanti club che non potranno iscriversi. Io per fare quadrare i conti devo attingere a risorse personali. Ma questo non è possibile farlo per sempre”