Baldini: "nessuna crisi. Non vedo l'ora che si sappia il futuro del Catania"

Le parole di Baldini prima della Turris

Baldini Catania

Ecco le parole di mister Baldini alla vigilia del match con la Turris:

“La Turris è fortissima, hanno Giannone che è un giocatore importante, una fase offensiva non semplice da arginare perchè attaccano in tanti ma lasciano spazi sulle ripartenze. Abbiamo lavorato su determinate cose, consapevoli di giocarci la nostra partita. Crisi? Non c’è alcuna crisi. Semplicemente il nostro periodo è stato determinato dall’avere incontrato in serie Monopoli, Bari, Catanzaro" 

"Sono tutti a disposizione, stiamo recuperando piano piano anche Piccolo dal problema al collaterale del ginocchio. ieri ha fatto il primo allenamento con la squadra e anche domani lo porterò in panchina. Due centrali mancini di piede? Non è un problema. Claiton non è in condizioni perfette, Ercolani aveva giocato a Bari, non ho altri centrali difensivi“

Non vedo l’ora che si capisca bene qual è il futuro del Catania perchè la gente se lo merita. Mi auguro che ci sarà l’avvento della nuova società, è importante traghettare la squadra prima possibile in acque calme ed ho bisogno dell’aiuto di tutti. Abbiamo lavorato tanto e su tutti i fronti. C’è un pò di stanchezza com’è normale che sia però non mollo, non molliamo. Ci mettiamo a fare tra poco i giardinieri e sistemiamo il campo, io stesso ogni tanto tappo qualche buca del terreno di gioco. E’ giusto che la gente lo sappia ”