Tribunale: atteso il dispositivo dopo la vicenda Mancini. Gli scenari...

Dopo la non sorprendente, ma amareggiante, mancata comparizione di ieri di Mancini e relativo mancato saldo dei 375 mila euro, adesso bisogna attendere cosa deciderà di fare il Tribunale. Difficile pensare che possa essere data un'ulteriore chance alla FC Catania 1946, proprio perché il comunicato di venerdì scorso aveva i crismi di un ultimatum, e per questo motivo il dispositivo che verrà emesso nel prossime ore quasi certamente riguarderà la proroga o meno dell'esercizio provvisorio; la vita o meno del Catania.

I giocatori sono pronti a continuare pur con grandi sacrifici (così come Pellegrino e Baldini con il suo staff), la Lega avrebbe tutto l'interesse a concludere il campionato con il Catania in campo, ma bisogna vedere tecnicamente se tutto ciò sarà possibile visto che i soldi in casa sono quasi esauriti. Soluzioni alternative? Possibile, ma complicato. Assurdità e umiliazione, purtroppo, vanno a braccetto in una vicenda che lascia sbigottiti e increduli, soprattutto perché oltre a Mancini nessuno si era fatto avanti, ed è utopistico pensare che si possa palesare adesso, e per questo è molto remota l'ipotesi di una nuova asta. Ancora una volta rimaniamo in attesa.