Lo Monaco: sequestrati altri beni dalla Guardia di Finanza

Altri guai per Pietro Lo Monaco dopo un'altra segnalazione dell'agenzia delle Entrate. All'ex Ad del Catania sarebbero stati sequestrati beni per oltre un milione di euro sono dalla Guardia di Finanza, poiché in qualità di legale rappresentante pro tempore del Calcio Catania avrebbe omesso il versamento dell’Iva negli anni 2015 e 2017. Una situazione analoga a quella del 23 aprile, quando sempre la Guardia di finanza aveva sottoposto a sequestro preventivo la somma di 640mila euro per il mancato versamento dell'Iva del 2018.