Catania miglior difesa di tutta la D. I punti invece...

Confronto tra le classifiche di tutti i gironi, dalla A alla I

Scritto da Marco Massimino Cocuzza  | 

Fine anno significa anche bilanci e perché no, per i più curiosi ci sono ben nove gironi di Serie D da spulciare alla ricerca di numeri e statistiche. Al giro di boa, può essere interessante fare un piccolo confronto con chi ha lo stesso obiettivo del Catania: il salto di categoria.

Sappiamo già che i rossazzurri hanno chiuso le prime 17 partite con 42 punti, 34 gol fatti e 10 subiti. Niente male, è assodato. Per trovare qualcuno che abbia fatto meglio in termini di punti bisogna volare al girone A, in cui la capolista Sestri Levante ha già totalizzato 49 punti ma, attenzione, in 19 giornate giocate. C'è anche il Giana nel girone D a 44 punti e sempre due giornate in più, mentre il Lumezzane ha 42 punti in 17 match. Catania, dunque, 3° tra tutti i gironi ma con meno partite. Nessuna è invece ancora imbattuta.

La squadra etnea è invece 6^ dal punto di vista offensivo (34 gol), visto che hanno fatto meglio in ordine Giana a 42, Lumezzane 38, Sanremese 38, Sestri Levante e Sant'Agata 35. Ad influire maggiormente le ultime sei gare giocate dal Catania, in cui soltanto una volta ha segnato più di un gol.

A chiudere questa mini classifica tra due gironi c'è la difesa: con sole 10 marcature subite, nessuno ha fatto maglio della formazione allenata da Ferraro. Soltanto il Lumezzane riesce a fare bene allo stesso identico modo. Una statistica anche coerente con il campionato finora condotto dal Catania, che ha sempre fatto della solidità dietro la prerogativa più importante.

Una classifica crossover che va aggiornata di nuovo a fine stagione, quando chiaramente si avrà un quadro più completo del campionato non solo rossazzurro, ma di chi concorre alla C negli altri gironi.