San Luca-Catania 1-3: Russotto, Vitale e De Luca regalano i tre punti

SAN LUCA 3-4-3: Antonino; Fiumara; Raso (Murdaca); Batista; Ale; Greco; Carbone; Yakovlev; Spinaci; Hefiane (Giampaolo); Reinero  A disp. Zampaglione; Pipicella; Gamez; Patea; Suraci; Favasuli; Maesano  All. Canonico

CATANIA 4-3-3: Bethers, Rapisarda, Lorenzini, Somma, Castellini, Rizzo (Bani), Lodi (Palermo), Vitale, Chiarella (Boccia), Sarao (Giovinco), Russotto (De Luca)  A disposizione: Groaz, Pedicone, Di Grazia, Al. Russotto, Privitera. All. Ferraro

Il Catania porta a casa tre punti pesanti imponendosi già nel primo tempo grazie alle reti di Russotto e Vitale. Pronti, via e dopo due minuti il Catania era già in vantaggio grazie ad un cross di Rapisarda e al tap in facile di Andrea Russotto dall'altezza del dischetto del rigore. Passavano appena quattro minuti e il San Luca trovava la rete del pari con una conclusione dai venticinque metri di Fiumara che sorprendeva un colpevole Bethers. Al sedicesimo i rossazzurri tornavano a creare un pericolo alla porta di Antonino, sfruttando un'azione tutta di prima con la sponda di Sarao a favore di Chiarella la cui conclusione finiva di poco a lato. Dopo pochi minuti arrivava realmente il raddoppio degli ospiti ed era proprio Vitale a esaltarsi con una splendida finta all'interno dell'area di rigore a liberarsi di due avversari, per poi concludere imparabilmente verso la porta. Nella ripresa è ancora Vitale uno dei più pericolosi con uno stop e tiro che esalta i riflessi di Antonino, poi nel finale De Luca sfrutta perfettamente una ripartenza ed è freddo a tu per tu col portiere avversario 

 

MARCATORI: 2' Russotto; 6' Fiumara; 18' Vitale; 87' De Luca

AMMONITI: Fiumara; Carbone; Spinaci; Russotto; Ale; Rizzo; De Luca

ESPULSI