Mercato: i nomi sul taccuino di Laneri, da Alastra a Rosaia passando per Lodi

Antonello Laneri

Catania aspetta una conferenza stampa che possa dare il là al mercato e alla stagione rossazzurra visto che il Presidente Pelligra dovrebbe essere in città a partire da domani. Mercoledì potrebbe essere il giorno giusto e da quel momento in poi sarà ufficialmente operativa una dirigenza che dovrà creare ex novo una rosa competitiva per la categoria. In attesa delle conferme ufficiali, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il futuro Direttore Sportivo, Laneri, ha già le idee chiare e starebbe lavorando su alcuni profili di assoluto livello per la categoria.

Partendo dalla porta, uno dei profili seguiti sarebbe quello di Fabrizio Alastra, estremo difensore classe ‘97 in forza la scorsa stagione al Foggia e che rappresenterebbe un giocatore di sicura affidabilità. In mediana spazio a fosforo ed intensità. I nomi più caldi sulla lista rossazzurra sono quelli di Lodi, Rosaia e Marco Palermo. Attenzione poi a Giuseppe Rizzo, lo scorso anno al Messina e possibile cavallo di ritorno alle pendici dell’Etna. Questi tre elementi potrebbero fare comodo non solo per la caratura tecnica, ma anche per la conoscenza della piazza.

In avanti, dopo il raffreddamento dell'ipotesi Vuthaj, da Avellino prende corpo la pista Maniero. L'attaccante sarebbe seguito dalla dirigenza etnea, ma bisogna fare i conti con la sua volontà di rimanere in Campania e con un contratto importante che lo lega agli irpini. Questi sono alcuni dei nomi sulla lista di Laneri che in primis scioglierà il nodo allenatore con i nomi di Raciti e De Sanzo sempre in ballottaggio.