Promossi e rimandati: Russini non si accende, Albertini-Sipos errori pesanti

Partita senza gloria per gli attaccanti rossazzurri. Prova Russotto a dare la scossa nel secondo tempo. In difesa Ropolo soffre in marcatura, errore grave di Albertini

Scritto da Davide Campagiorni  | 

Finisce 1-2 la sfida tra Catania e Catanzaro. Ecco i promossi e rimandati della redazione di Catanista.

Promossi. Russotto 6. Entra in maniera energica e prova a dare una sterzata al match. Si procura il rigore poi trasformato da Moro.

Claiton 6. A livello individuale non sbaglia e nel complesso tiene bene la posizione e la linea difensiva.

Rimandati. Albertini 4,5. Soffre le iniziative di Vandeputte e nel secondo tempo la combina grossa quando in pieno controllo della sfera la consegna in bocca agli avversari, regalando di fatti la palla del raddoppio degli ospiti.

Moro 5. Fredissimo dal dischetto come sempre, ma non tocca palla. Contro i centrali del Catanzaro, bravi a annullare il centravanti rossazzurro che vede le streghe nella morsa delle maglie bianche degli ospiti. Spento.

Sipos 4,5. La palla del 2-2 pesa e lui non riesce a sfruttarla a dovere. Errore grave.

Russini 5. Giornata no per l'esterno rossazzurro. Una accelerazione degna di nota, per il resto avoilso dal gioco e poco presente nel vivo della manovra.

Pagelle Catania: Sala 6, Albertini 4,5, Claiton 6, Monteagudo 5,5, Ropolo 5, Provenzano 5, Rosaia 5,5, Greco 6, Russini 5, Moro 5, Biondi 5,5. Subentrati: Russotto 6, Sipos 4,5