Il saggio Baldini: "rabbia, ma noi ci crediamo fino alla fine. Stagione indescrivibile"

L'allenatore del Catania analizza con lucidità il pari contro il Campobasso

Francesco Baldini a fine gara ha analizzato così il pareggio tra Catania e Campobasso:

“Dispiace perché potevamo vincere. Dispiace perché abbiamo concesso venti minuti al Campobasso che è stato bravo a trovare la rete. Noi però siamo ripartiti ed abbiamo cercato il gol vittoria forse con meno lucidità ma non posso rimproverare nulla”

“Noi non molliamo di un centimetro sia chiaro. Abbiamo conquistato un punto che ci distanzia dalla zona retrocessione e uno che ci avvicina ai playoff. Io e i miei ragazzi crediamo fortemente nell'impresa e non dobbiamo dimenticare cosa abbiamo fatto in questa stagione indescrivibile. Nessuno sa veramente tranne noi cosa abbiamo passato in questi mesi e nonostante tutto questo team ha messo dentro ben 44. Pazzesco”

“Moro è stato recuperato al novantesimo, ed ero senza alternative vere. Adesso abbiamo Foggia ed Avellino e mi serviva rimettere in moto il nostro attaccante”

“Oggi è mancato solo il gol. Il colpo finale ed è un peccato perché credevo che la squadra fosse stanca, ma dopo la rete del Campobasso siamo tornati a spingere. Ripeto peccato ma credo sia mancato solo il gol”.

“Lotteremo fino all'ultimo e lo striscione della curva nord rappresenta proprio lo spirito della nostra squadra. Sette partite per provare a centrare i playoff”