Reparto arretrato completato: imbarazzo della scelta per Ferraro

Lorenzini Allenamento

Il mercato di Serie D chiuderà i battenti il 16 settembre, ma ormai dopo l'arrivo di Somma e quello atteso per domani di Buffa, i giochi per il Catania sono praticamente fatti. Il reparto difensivo ha trovato il suo ultimo tassello, con un centrale dotato di fisico ed esperienza che garantisce anche quel pizzico di cattiveria in più che forse mancava. Lorenzini, Ferrara, Somma, Pino e Castellini, cinque centrali per due posti (salvo difesa a tre) con Castellini adattabile anche sugli esterni e nomi, soprattutto per quanto riguarda gli Over, di altra categoria.

Rimane solo un dettaglio: chi sacrificare vista la regola degli Under? In Coppa scese in campo Castellini insieme a Lorenzini, mentre l'altro under fu individuato in Chinnici. Adesso bisognerà capire se Ferraro vorrà avere più affidabilità dalla coppia di centrali, in quel caso ad essere sacrificato potrebbe essere Rapisarda, in favore di Boccia. Ciò che è certo è che il Catania ha una difesa che potrebbe tranquillamente affrontare gli attacchi della Serie C e che dovrà dimostrare solidità e personalità per garantire un'ottima fase offensiva.