Ing. Finocchiaro: "Nesima è pronta, Il Catania vorrebbe un upgrade. Per il Massimino attendiamo il 20 ottobre perchè..."

Ing. Finocchiaro

Ai microfoni di Catanista, nel corso della puntata delle ore 13 in onda su Sestarete e Radio Fantastica è intervenuto l'Ing. Fabio Finocchiaro per analizzare la situazione relativa al campo di Nesima e i lavori al Massimino. Ecco le sue parole:

“In questo momento il Catania ha nella sua disponibilità Nesima, paga regolarmente una rata per l'utilizzo dell'impianto. Per ora sta facendo allenare lì giovanili e squadra femminile, potrebbe decidere di fare allenare lì anche la prima squadra. Il 25 agosto il Consiglio Comunale ha deliberato l'esternalizzazione di 8 campi, tra cui Nesima. Il Catania vorrebbe attrezzare Nesima in maniera più professionale, consona per l'utilizzo della prima squadra; il campo è omologato, gli spogliatoi rifatti, ma loro vorrebbero dare quell'upgrade utile per la prima squadra. Immagino aspettino il bando per l'esternalizzazione e poi magari parteciperanno"

"Entro i primi prossima settimana pubblicheremo il bando per l'esternalizzazione, dovranno passare poi altri 15, 20 giorni, perciò a fine novembre ne sapremo di più. Ovviamente come Comune speriamo che le proposte siano molteplici”

“Ieri c'è stato un incontro con i vertici del Catania, abbiamo un po' discusso dello stadio per i lavori, della questione Nesima e abbiamo parlato in generale. C'è massima convergenza di idee, ovviamente nel rispetto dei ruoli, ma c'è unione di intenti. A breve ci incontreremo con l'impresa che si è aggiudicata il bando per i lavori dello stadio. In Italia purtroppo le tempistiche per questi lavori sono lunghissime, il 21 settembre abbiamo aggiudicato i lavori, purtroppo esiste tutta una burocrazia da rispettare, c'è un mese da aspettare per eventuali ricorsi. Il 20 ottobre saremo liberi di stipulare il contratto con l'impresa"

“La prossima settimana incontreremo l'impresa e faremo il cronoprogramma per tutti gli interventi. Le vetrate, la pista, il campo verranno fatti a fine anno; i seggiolini, il tabellone luminoso, gli impianti ed altri interventi verranno fatti nel corso della stagione"