Formazione: 4-3-3 con Forchignone in rampa di lancio

Esultanza Lodi-Sarao

 

Mancano poche ore al fischio di inizio di Catania-Vibonese e per mister Ferraro è il tempo di sciogliere gli ultimi nodi di una formazione che sembra però presto fatta. Partendo dal consueto 4-3-3, il ritorno di Vitale consente a Castellini di riposizionarsi sull'out di sinistra, con Lorenzini e Somma davanti a Bethers ed il solito Rapisarda sull'out di destra. In mediana torna il centrocampo visto con Ragusa e San Luca composto da Lodi, Rizzo e appunto Vitale, mentre in avanti l'Under che prenderà il posto di Chiarella sarà Forchignone, con gli unici ballottaggi che riguardano Sarao e Jefferson nel ruolo di centravanti e Giovinco, Russotto o Sarno come esterno. La sensazione è che siano leggermente avvantaggiati l'ex Gubbio e l'ex Taranto, ma le staffette saranno certamente un'opzione nella testa di mister Ferraro