Avellino-Catania 0-1: un Sipos da tre punti

Il Catania conquista tre punti pesantissimi

Il Catania sbanca il Partenio con una prestazione attenta ed una conclusione da tre punti di Sipos. Primi quarantacinque minuti di gioco durate i quali non succede praticamente nulla, con poche emozioni e qualche tentativo dal fondo dei padroni di casa senza impensierire però Stancampiano, attento in uscita e fortunato su qualche rimpallo. Nella ripresa il match si accende ed è merito del Catania che alla prima vera occasione trova la via della rete. Cataldi spezza un raddoppio e serve Sipos che non sbaglia davanti a Forte. L'Avellino si spinge in avanti e dopo pochi minuti si trova in superiorità numerica a causa dell'espulsione di Lorenzini che aveva atterrato da ultimo uomo Murano. Sulla successiva punizione è Stancampiano ad esaltarsi e dire di no a Kragl.

AVELLINO (3-5-2): Forte; Ciancio (Mastalli), Dossena, Silvestri; Rizzo (Mocanu), Carriero (Micovschi), Aloi, Kragl, Tito (Plescia); Kanoute, Murano. A disp.: Pane, Pezzella, Stanzione, De Francesco, Tarcinale. All. Gautieri

 

CATANIA (4-3-3): Stancampiano; Albertini, Monteagudo, Lorenzini, Zanchi (Pinto); Rosaia (Izco), Cataldi, Provenzano (Biondi); Simonetti (Ropolo), Sipos, Russini (Pino). A disp.: Sala, Coriolano, Ercolani, Claiton, Bianco, Russo, Piccolo. All. Baldini

 

Marcatori: Sipos 62'

Ammoniti: Ciancio, Rosaia, Aloi, Simonetti, Cataldi, Murano, Pinto, Biondi

Espulsi: Claiton, Lorenzini