Facce da Catania: bandiere pronte a tornare a vestire i colori rossazzurri

Lele Catania pupillo di Laneri e le proposte a Marco Biagianti e Orazio Russo

Bocche cucite in casa Catania. La dirigenza lavora senza sosta nonostante l'assenza di ruoli ufficiali tranne per quello di Vincenzo Grella vice presidente e amministratore delegato. Ross Pelligra sarà a Catania nella giornata di oggi ed possibile una conferenza stampa programmata per domani, ma anche qui si attendono conferme da parte dell'area comunicazione della SSD Catania. 

Tra nomi di mercato e dirigenti attenzione al fattore bandiere. Il Nuovo Catania vuole mettere dentro delle figure di riferimento, ex giocatori ma con il dna rossazzurro. Secondo le ultime raccolte da Catanista Laneri pare abbia già stuzzicato sia Lele Catania da sempre anche da giocatore vicino all'ufficioso Ds rossazzurro, Marco Biagianti pronto a rivestire da dirigente i colori del Catania e Orazio Russo. Ruoli? Per ora impossibile stabilire la loro collocazione, c'è molto riserbo e le voci sono tante: per Lele Catania potrebbe esserci un ruolo da secondo del futuro tecnico, per Biagianti stuzzicante il ruolo da Club manager lo stesso che oggi ricopre alla Meta Catania e per Orazio Russo le porte del settore giovanile sembrano quelle più adatte al suo encomiabile lavoro svolto. Attesa e soprattutto fatti concreti ma sembrano loro le figure individuate dalla nuova dirigenza Pelligra.