Formazione: in avanti Chiarella, ragionamento sugli Under

Chiarella

Mancano poche ore al fischio di inizio della prima giornata di ritorno e mister Ferraro è pronto per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione anti Ragusa. Partiamo dall'attacco dove uno dei ballottaggi era quello fra gli Under Forchignone e Chiarella che sembra essere stato vinto da quest'ultimo, pronto a partire titolare. Insieme a lui sono in 4 a giocarsi due posti: Sarao sembra avvantaggiato per il ruolo di centravanti, mentre sulla fascia potrebbe essere sfruttato come all'andata De Luca, visto l'allenamento a singhiozzo di Russotto e la volontà di sfruttare Giovinco in posizione più centrale.

Altro nodo cruciale riguarda il 2004. Vitale rimane in forte dubbio, ma Lubishtani non convince. Bisognerà capire dunque se ci sarà un'occasione per Groaz o meno, in attesa del mercato che possa risolvere ogni problema. Dalla decisione sul 2004 dipendono anche le scelte difensive, visto che senza Vitale potrebbero essere schierati due giovani nel pacchetto arretrato, uno Castellini, l'altro generato dal ballottaggio fra Boccia e Pedicone.