Tutti Bocciati, un Catania inguardabile e da 3 in pagella

Nessun promosso tra i rossazzurri, ma tutti bocciati nell'umiliante sconfitta dello Zaccheria.

Catania inguardabile allo Zaccheria. I rossazzurri subiscono una umiliante sconfitta e un primo tempo da autentici fantasmi in campo chiuso sul 5-0. Irriconoscibile la formazione di Baldini che non mette piede in campo. Di seguito la valutazione della prestazione dei singoli giocatori.

 

Catania voto 3 non esiste pagella sui singoli giocatori o responsabilità individuale. Atteggiamento svogliato e sbagliato. Gambe molli e atteggiamento tattico deficitario e senza la solita aggressività e pro positività che ha sempre contraddistinto soprattutto le gare esterne dei rossazzurri. Orrori da parte di tutti, anche nei singoli gol subiti. Inutile soffermarsi sulla superficialità del primo gol subito oppure sulla poca reattività nel rintuzzare o limitare le giocate di Curcio e compagni. Una giornata da libro nero, un umiliante punteggio finale che non viene reso meno amaro dal secondo tempo fisiologicamente sufficiente etneo, ma donato da un Foggia che, rassicurato dalle distanze, ha concesso campo. Voto 3 anche a coach Baldini che sicuramente, come gli elogi della gloria, oggi raccoglie nel disastro la responsabilità di questa cocente sconfitta.