Pelligra a Catanista: "ho bisogno di campi ora e Torre non è pronto. Massimino a nuovo per 100 anni"

Il Presidente del Catania, Rosario Pelligra è intervenuto ieri ai nostri microfoni spiegando i suoi progetti sul Massimino, sul centro sportivo e sulla città a 360 gradi.

“Catania ha un enorme potenziale, qui si può fare tanto perchè ci sono turisti che arrivano da tutte le parti del mondo e c’è spazio per costruire. Con l’aiuto di tutti si può fare una grande città. Il mio sogno è di contribuire allo sviluppo del calcio ma anche in altri ambito voglio fare qualcosa. Qui si può rinascere, questa città ha tanta storia ma si possono realizzare anche tante cose moderne” 

“Se il Catania vuole avere un futuro bisogna costruire tanti campi a iniziare da Nesima che è vicino alla città e dove possono andare i giovani. C'è la piscina e ci sono i terreni per fare tanto. Torre del Grifo? È stato costruito 10 anni fa ma oggi bisogna spendere tanti soldi per ristrutturarlo e le risposte per gestirlo non ci sono. Io ho bisogno dei campi adesso e Torre del Grifo non è pronta. Lo stadio Massimino? Bisogna ristrutturarlo per rimanere moderno per 100 anni”