Grella: al lavoro costante oggi, punto di riferimento del futuro rossazzurro

Vincenzo Grella

Catania attende curiosa i dettagli del progetto di Pelligra, i nomi dell'organigramma futuro e una rosa all'altezza per poter competere ambiziosamente nel prossimo campionato di Serie D, ma intanto fra gli aspetti già noti c'è un protagonista silenzioso che non deve essere sottovalutato. Parliamo di Vincenzo Grella, vero artefice dell'interessamento di Pelligra e primo trait d'union fra l'imprenditore australiano e Dante Scibilia. Grella era presente lunedì scorso al ‘Palazzo degli Elefanti’ per la conferenza stampa di presentazione, Grella era presente al Massimino, Grella è presente in ogni scelta presente e futura del club etneo.

Nelle scorse settimane il confronto tra Grella e Scibilia è stato costante, e sarebbe stato proprio l'ex centrocampista di Parma e Torino a proporre il nome di Davide Morello come uno dei tasselli del Catania futuro. Confronto e lavoro costante per il duo italo-australiano, con lo stesso Grella che dovrebbe ricoprire un ruolo importante all'interno della dirigenza rossazzurra ed essere presente con costanza sul territorio. A tal proposito è atteso il suo ritorno a Catania prima della fine di questa settimana per ultimare gli ultimi dettagli in vista degli annunci previsti per la prossima, quando sarà già arrivata la risposta della Figc attesa per l'8 luglio e molto probabilmente sarà stata costituita la nuova società.