Parisi a Catanista: "state tranquilli. Confermo il bando a fine maggio. Bisogna fare fronte comune"

L'attesa ansiosa della piazza e le parole dell'Assessore Parisi

24 non è 31, ma neanche 9. La follia ormai ha quasi preso il sopravvento, è evidente, ma i numeri che abbiamo elencato non sono stati fatti a caso, perchè ripercorrono date e limiti temporali che non possono essere banalizzati. Oggi è il 24 maggio, fine mese è tra una settimana e la mail di richiesta per conoscere dettagli da parte della Figc su categoria e impegno a fondo perduto era data 9 aprile. Comprensibile l'ansiosa attesa del pubblico etneo che vorrebbe vedere sfruttato il largo anticipo a disposizione per trovare un imprenditore interessato, e a tranquillizzare proprio la piazza ci ha provato ancora l'Assessore allo Sport, Sergio Parisi, che oggi è stato intercettato dai microfoni di Catanista nel corso della conferenza stampa del Cus:

“la piazza deve stare tranquilla, confermo che la manifestazione di interesse verrà pubblicata entro la fine di maggio. Sono fiducioso perchè sono convinto che ci sarà più di un imprenditore o gruppi interessati al Catania. Ogni cosa che abbiamo fatto è stata fatta per avere una situazione ottimale per chi è interessato. Perchè non domani? Perchè aspettiamo fino all'ultimo che possa arrivare un'informazione dalla Federazione. Ci siamo dati come termine fine maggio, dobbiamo fare fronte comune"